IL CARISMA

Il carisma salesio trae origine dall’esperienza di profonda comunione con Dio che segnò tutta la vita del nostro Fondatore, don Domenico Leonati, e che egli volle condividere con un primo gruppo di collaboratrici.
Esse lo affiancavano nella sua opera educativa per la gioventù più disagiata e presero inizialmente il nome di «Vergini secolari». Per loro don Leonati mise a punto una Regola di vita fondata sulla preghiera, l’ascolto obbediente della Parola di Dio, l’offerta del lavoro quotidiano secondo uno stile di pazienza, benignità, mansuetudine, umiltà, affabilità, mitezza, dolcezza, pazienza (cfr. Galati 5,22; Colossesi 3,12-13). Con queste virtù le discepole di don Domenico dovevano animare la loro vita fraterna e testimoniare la comune fede in Cristo. Leonati si ispirò all’esempio di s. Francesco di Sales, e fu così che il carisma del Fondatore maturò lentamente, dal nucleo iniziale delle Vergini secolari, nella nostra Congregazione, le Suore di S. Francesco di Sales», o Suore Salesie.

vita fondata sulla preghiera, l’ascolto obbediente della Parola di Dio, l’offerta del lavoro quotidiano secondo uno stile di pazienza, benignità, mansuetudine, umiltà, affabilità, mitezza, dolcezza, pazienza

Siamo oggi un Istituto religioso di diritto pontificio: emettiamo i voti di castità, povertà e obbedienza, e tendiamo alla perfezione della vita cristiana secondo la spiritualità e la missione affidateci dal Fondatore. Il compito della nostra Congregazione nella Chiesa si svolge principalmente nell’ambito dell’educazione, dell’evangelizzazione e della promozione umana.
La la Regola di Vita ci indica come vivere oggi la nostra vocazione secondo l’animo del Fondatore; impegno esigente di persone che, consacrandosi, hanno scelto di appartenere esclusivamente al Signore. Secondo l’insegnamento di Don Domenico Leonati, il nostro progetto di vita spirituale si basa su questi elementi:

Alcuni pensieri

San Francesco di Sales

Continuiamo solo a lavorare bene, sapendo che non c’è terreno tanto ingrato che l’amore del coltivatore non possa rendere fecondo.

Papa Francesco

Portiamo nel cuore il sorriso e doniamolo a quanti incontriamo nel nostro cammino.

Santa Giovanna di Chantal

Dio sia la vostra forza, la vostra pace e la vostra consolazione.