Discepoli del Sales - Leonati

Discepoli del Sales - Leonati

Il gruppo degli amici laici salesi invia affettuosi saluti da Milagro, la terra più dolce dell’Ecuador (così la definiscono loro). Il Gruppo salesio si denomina “Sant’Antonio” e desidera informare gli amici di Vita Salesia con i quali ha già dialogato, sul percorso spirituale e apostolico che li ha visti impegnati quest’anno 2010. “Come laici salesi vogliamo condividere le molte emozioni vissute percorrendo insieme il cammino di spiritualità salesia che ci ha aiutato a dare una direzione alla nostra vita personale, familiare e comunitaria.

Il gruppo degli amici laici salesi invia affettuosi saluti da Milagro, la terra più dolce dell’Ecuador (così la definiscono loro). Il Gruppo salesio si denomina “Sant’Antonio” e desidera informare gli amici di Vita Salesia con i quali ha già dialogato, sul percorso spirituale e apostolico che li ha visti impegnati quest’anno 2010. “Come laici salesi vogliamo condividere le molte emozioni vissute percorrendo insieme il cammino di spiritualità salesia che ci ha aiutato a dare una direzione alla nostra vita personale, familiare e comunitaria.L’anno 2010 è stato produttivo tanto nel campo formativo che nell’aspetto ricreativo e abbiamo adottato iniziative assai interessanti. Sono state organizzate delle giornate interamente spirituali come i Ritiri in marzo e giugno, vendite di torte fuori della Chiesa parrocchiale, per raccogliere fondi. Siamo stati sempre ben coordinati per lavorare comunitariamente in armonia e con profitto. Con il gruppo abbiamo partecipato con entusiasmo alle varie attività della parrocchia in occasione delle feste: Corpus Domini, Vigilia di Pentecoste, Adorazione delle 40 ore, mese del Rosario … Già si avvicinano le festività del Natale durante le quali il gruppo si è organizzato per animare le novene nelle diverse zone della città. Nel mese di giugno è stato realizzato il primo incontro dei Laici Salesi della zona della Costa, bagnata dal Pacifico, con il tema: “ S. Francesco di Sales: nostro Padre e Fondatore” e il motto: “Laici salesi, discepoli del Sales- Leonati”. Abbiamo potuto condividere i nostri ideali con i fratelli di Vasquez (Manabì) e di Mochumì (Perù). L’obiettivo dell’incontro è stato quello di conoscere il valore ecclesiale della nostra denominazione per appropriarcene e poter continuare con fede vigilante il processo di assimilazione del carisma salesio, tutto carità e dolcezza. In ottobre u.s., abbiamo intrapreso un lungo viaggio per raggiungere la Casa Padre Domenico Leonati in Ibarra, per partecipare al 4° incontro nazionale dei Laici Salesi dove la fraternità e l’allegria sono state le caratteristiche predominanti. La conoscenza reciproca è sempre più profonda e nuove persone si associano a noi. In ottobre, abbiamo anche concluso il primo anno di studio della Bibbia, attività che ci ha arricchito e che ci aiuta, nel quotidiano, ad approfondire le conoscenze della Parola di Dio, e rafforza inoltre il nostro cammino formativo. Per terminare l’anno in modo positivo, in dicembre, realizzeremo un Ritiro per il gruppo in un luogo fuori del territorio della parrocchia, per approfittare della bellezza della natura e prepararci con gioia alla venuta del Signore Gesù. Ci unisce con i gruppi salesi di altri Paesi, la reciproca preghiera. Noi salutiamo tutti con un forte abbraccio salesio, non senza augurare delle felici feste di Natale e Capodanno 2011, benedetto dal Signore”. Gruppo salesio di Milagro

Alcuni pensieri

San Francesco di Sales

Continuiamo solo a lavorare bene, sapendo che non c’è terreno tanto ingrato che l’amore del coltivatore non possa rendere fecondo.

Papa Francesco

Portiamo nel cuore il sorriso e doniamolo a quanti incontriamo nel nostro cammino.

Santa Giovanna di Chantal

Dio sia la vostra forza, la vostra pace e la vostra consolazione.