Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Calendario festività, ricorrenze e anniversari

Sr Graziana Ganzerli
Sabato, 06 Luglio 2019
Visite : 16

Sr Graziana Ganzerli nasce a Medolla (MO) il 18/07/1921. A 22 anni sceglie la vita consacrata tra le Suore di S. Francesco di Sales di Padova. Dopo la Professione Religiosa viene impegnata in vari ruoli: nelle scuole materne parrocchiali, in cucina, nell’assistenza ai bambini del doposcuola ecc. Si distingue per la sua indole retta, laboriosa, generosa e per la sua spiccata sensibilità ai bisogni degli altri. È generosa e non si limita a vivere la carità fraterna nella comunità dove operava, ma spinge oltre il suo sguardo per andare incontro alle necessità dei più poveri, fidandosi della Provvidenza dalla quale si sente sempre ripagata. Sorella riflessiva, allenata al sacrificio, matura nel silenzio una profonda saggezza che diffonde intorno a sé con semplicità. Prega con fervore per le necessità della Chiesa, per i giovani e per coloro che si raccomandano alle sue preghiere. Sempre rispettosa e riconoscente, è capace di un sincero abbandono alla volontà di Dio. Una grave malattia agli occhi la priva gradualmente della vista fino alla cecità. Trascorre serenamente l’ultimo periodo della sua vita nella Casa di riposo di Ponte di Brenta e va incontro al Signore il 6/07/2019. I suoi funerali sono stati celebrati nella parrocchia di Ponte di Brenta e ora riposa nel cimitero di Padova accanto a tante altre sorelle salesie. Dal cielo interceda per tutti noi.

Alcuni pensieri

San Francesco di Sales

Continuiamo solo a lavorare bene, sapendo che non c’è terreno tanto ingrato che l’amore del coltivatore non possa rendere fecondo.

Papa Francesco

Portiamo nel cuore il sorriso e doniamolo a quanti incontriamo nel nostro cammino.

Santa Giovanna di Chantal

Dio sia la vostra forza, la vostra pace e la vostra consolazione.