Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

 

riquadro 1

 

Calendario festività, ricorrenze e anniversari

Sr Elviretta Dalla Bona
Visite : 82

Sr Elviretta Dalla Bona nasce a Codevigo (PD) l’8 aprile 1934.

A vent’anni chiede ed ottiene di entrare nell’Istituto delle Suore di S. Francesco di Sales di Padova. Dopo la formazione le viene affidato il compito della cucina e delle Scuole Materne nel Veneto. Persona semplice, generosa, serena e sempre disponibile ad aiutare chi le chiede qualche favore, si dedica con amore alle incombenze quotidiane facendo ogni cosa con amore. Sempre entusiasta e gioviale, intesse rapporti familiari con le persone che incontra. Per tutti ha una parola di conforto e una preghiera.

Sorella buona, devota alla Madonna, sollecita e puntuale alla preghiera, è presenza di pace e contribuisce positivamente alla vita fraterna. Partecipa a tutto con entusiasmo e riconoscenza. Ridotta ormai a infermità, trascorre gli ultimi anni nella Casa di riposo di Ponte di Brenta offrendo a Dio la sua sofferenza e pregando per i Superiori che ama particolarmente.

Ricoverata nell’ospedale di Padova, il 22 maggio lascia la vita terrena per il cielo. Ora la pensiamo in possesso del Bene Supremo dove, ne siamo certe, intercede per noi.

I funerali si sono svolti nella Chiesa di Casa Madre e ora riposa nel cimitero di Padova

Alcuni pensieri

San Francesco di Sales

Continuiamo solo a lavorare bene, sapendo che non c’è terreno tanto ingrato che l’amore del coltivatore non possa rendere fecondo.

Papa Francesco

Portiamo nel cuore il sorriso e doniamolo a quanti incontriamo nel nostro cammino.

Santa Giovanna di Chantal

Dio sia la vostra forza, la vostra pace e la vostra consolazione.